Rilasciato Windows 11 KB5009566: ecco cosa c’è di nuovo e migliorato

0
WindowsKBx
Windows 11 KB5009566 696x365 1

Windows 11 KB5009566 è ora disponibile su PC al di fuori del programma Windows Insiders e fa parte del ciclo Patch Tuesday dell’azienda. Microsoft ha anche pubblicato collegamenti per il download diretto per i programmi di installazione offline di Windows 11 KB5009566. Come saprai, questi programmi di installazione msu possono essere utilizzati da chiunque per applicare manualmente le patch ai sistemi.

Il rilascio del Patch Tuesday di oggi riguarda principalmente correzioni e miglioramenti della sicurezza. Questo perché Microsoft ha saltato l’aggiornamento facoltativo di dicembre 2021 a causa delle vacanze di Natale e Capodanno. Se stai ancora utilizzando la patch di novembre 2021 per qualche motivo, riceverai anche le correzioni di dicembre 2021 come parte della patch di gennaio 2022 martedì.

Se hai saltato l’ultima patch di sicurezza, la versione di gennaio 2022 introdurrà una nuova esperienza emoji per il tuo sistema operativo. Le nuove emoji sono in stile Fluent con un design dall’aspetto moderno e rimarranno esclusive di Windows 11, secondo fonti che hanno familiarità con lo sviluppo.

Ricorda che queste emoji sono arrivate come parte dell’ultimo importante aggiornamento per Windows 11 e Microsoft ha testato il nuovo look per un po’ di tempo. Oltre a un aggiornamento del design, c’è anche una nuova emoji di “Clippy”, un iconico assistente di Microsoft Office e sostituisce la tradizionale emoji a graffetta.

In termini di correzioni di sicurezza, Windows 11 KB5009566 risolve diversi problemi. Se controlli gli aggiornamenti oggi, vedrai il seguente aggiornamento:

Aggiornamento cumulativo 2022-01 per Windows 11 per sistemi basati su x64 (KB5009566)

Scarica i collegamenti per Windows 11 KB5009566

Collegamenti per il download diretto di Windows 11: 64 bit .

Registro delle modifiche importanti di Windows 11 (Build 22000.434).

  • Aggiorna la sicurezza per il tuo sistema operativo Windows.
  • Risolti problemi con gli editor dei metodi di input giapponesi (IME).

Al momento, il log delle modifiche ufficiale è piuttosto vago e i dettagli non sono attualmente disponibili su cosa è cambiato esattamente in questa versione. È probabile che l’aggiornamento di Windows 11 includa correzioni alle funzionalità interne del sistema operativo.

Problemi noti nell’aggiornamento di Windows 11

Microsoft ha riconosciuto almeno un problema noto nella build 22000.434. Secondo il registro delle modifiche, un bug nel sistema operativo potrebbe causare problemi di resa cromatica in cui i programmi di modifica potrebbero non eseguire correttamente il rendering della grafica su determinati monitor (in particolare i display HDR (High Dynamic Range)).

Microsoft afferma che i problemi si verificano solo con i colori bianchi, che potrebbero risultare in giallo brillante o altri colori. Secondo il gigante della tecnologia, il bug di rendering del colore di Windows 11 è collegato alle API Win32. Apparentemente le app restituiscono informazioni impreviste durante la visualizzazione di foto o errori in condizioni specifiche.

Per fortuna, il bug di Windows 11 HDR non è diffuso e solo alcune app sono interessate. Non tutte le funzioni di gestione del profilo colore sono interessate. Ad esempio, le Impostazioni di Windows 11 o il Pannello di controllo eseguiranno il rendering dei colori correttamente.

Sebbene generalmente raro, è sempre possibile che un aggiornamento di Windows rompa il tuo dispositivo o i dispositivi collegati. In passato, alcuni aggiornamenti hanno causato problemi durante l’esecuzione di determinate app. Se noti problemi strani, sarai in grado di ripristinare il dispositivo allo stato precedente, in modo da poter risolvere i problemi di Windows 11.

Per disinstallare KB5009566, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri “Impostazioni”.
  2. Dalla schermata “Impostazioni”, vai alla pagina aggiornamenti e sicurezza.
  3. Individua l’aggiornamento utilizzando la pagina “Visualizza cronologia aggiornamenti” e disinstallalo.

Altri miglioramenti per Windows 11

Oltre agli aggiornamenti cumulativi, Microsoft ha anche iniziato a distribuire un nuovo Media Player per Windows 11, che sostituisce Groove Music. Ricorda l’app Groove Music and Movies & TV esistente e sembra essere un successore di Groove Music piuttosto che l’iconico Windows Media Player.

Media Player è stato ufficialmente rilasciato alla fine del 2021 ed è stato mostrato per la prima volta per caso durante un live streaming del programma Insider di Microsoft. Media Player è finalmente fuori dalla versione beta ed è ora disponibile per i sistemi con Windows 11 Build 22000.

Dopo aver applicato l’aggiornamento da Microsoft Store, Windows Media Player prenderà il posto di Groove nel menu Start o nell’elenco delle app. A differenza di Groove, Media Player presenta una combinazione di colori di bianco e arancione o nero/scuro e arancione. L’accento arancione si chiama Zest e Microsoft consentirà inoltre agli utenti di passare a un colore di accento di sistema in una versione futura.

I tuoi dati Groove Music verranno migrati automaticamente su Media Player e gli utenti possono anche specificare il percorso di archiviazione predefinito per i file multimediali. Inoltre, qui c’è anche il supporto HDR, quindi il nuovo lettore multimediale non avrà problemi durante la riproduzione di contenuti multimediali di alta qualità.

Se devi ancora ricevere il nuovo lettore multimediale, puoi anche controllare Microsoft Photos riprogettato. Microsoft ha ufficialmente iniziato a trasmettere una nuova esperienza di modifica delle immagini ai sistemi Windows 11 21H2 Build 22000. Come il Media Player, l’app Foto è stata ridisegnata e presenta opzioni avanzate di ritaglio o filtro.

Inoltre, l’app Microsoft Photos ha ottenuto un supporto migliore per le immagini trasparenti (.png), quindi vedrai lo sfondo a scacchi se il valore di trasparenza è dichiarato.

PS: se ti è piaciuto questo articolo, regalami un tuo mi piace.
Articolo precedenteWindows Defender, che viene preinstallato su Windows 10 e Windows 11…
Articolo successivoIl pc si spegne dopo 15 secondi
Web designer e webmaster freelance. Appassionato di comunicazione e nuove tecnologie, sviluppo e gestisco siti web vetrina, e-commerce, magazine dal 1995. Studio l’usabilità dei siti per una migliore fruizione dei contenuti da parte degli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui