Microsoft promette di rendere più veloce il menu di scelta rapida di Windows 11

0
Microsoft promette di rendere più veloce il menu di scelta rapida di Windows 11

Windows 11 continua ad essere aggiornato regolarmente con rapporti che suggeriscono che Sun Valley 2 risolverà la maggior parte dei principali problemi con il nuovo sistema operativo. Windows 11 porta sul tavolo diverse revisioni del design, tra cui un nuovo menu Start, un centro notifiche, una barra delle applicazioni e un moderno menu di scelta rapida.



Il menu di scelta rapida è una parte fondamentale dell’interfaccia del sistema operativo (in particolare Esplora file) ed è stato aggiornato con un nuovo design che sembra causare prestazioni lente. Il menu di scelta rapida di Windows 11 si sta rivelando problematico quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su file o cartelle in Esplora file.

Come parte dei suoi sforzi per modernizzare il sistema operativo, Microsoft ha ridotto il numero di opzioni nel menu di scelta rapida e ha iniziato a utilizzare icone / pulsanti per opzioni come copia o carino. Mentre la mossa avrebbe dovuto migliorare le prestazioni e ridurre il carico su Esplora file, i nuovi materiali di progettazione hanno ritardi indesiderati.



menu di scelta rapida di Windows 11

Su alcuni hardware, c’è un ritardo da 1 a 2 secondi quando si fa clic con il pulsante destro del mouse. A volte il menu di scelta rapida di Explorer può sfarfallare mentre tenta di riaggiustare le dimensioni e caricare le opzioni primarie.

Prestazioni:

Microsoft ha ammesso le prestazioni sciatte e ha cercato di ridurre l’impatto del nuovo design.

Con Windows 11 Build 22572, Microsoft ha fornito correzioni aggiuntive per rendere il menu più veloce e gli utenti hanno confermato che il menu di scelta rapida si carica molto più velocemente di prima.

“Abbiamo lavorato con 22572 per migliorare le prestazioni del menu di scelta rapida”, ha detto un funzionario microsoft.

Sfortunatamente, l’aggiornamento di Windows 11 non è riuscito a risolvere un bug in cui il menu di scelta rapida si apre più grande della sua dimensione originale senza icone, quindi si riaggiusta.

Puoi facilmente ripristinare il vecchio menu di scelta rapida

Se davvero non ti piacciono i nuovi menu, ora puoi facilmente passare al menu classico con la scorciatoia da tastiera Maiusc + Destra.

Puoi facilmente ripristinare il vecchio menu di scelta rapida

A partire da Sun Valley 2, sarà possibile utilizzare Maiusc + clic destro in Esplora file e sul desktop per attivare il pulsante “Mostra altre opzioni” che fondamentalmente apre il vecchio menu di scelta rapida.

Bug rimanenti di Windows 11

Microsoft ha certamente bisogno di ottenere questi menu di scelta rapida di Windows 11 nel modo giusto, perché sono importanti per l’usabilità complessiva del sistema operativo e per il modo in cui Windows 11 funziona in generale.



Il prossimo aggiornamento relativamente grande di Windows 11 è previsto per il lancio nell’autunno del 2022 e potrebbe finire per risolvere la maggior parte dei problemi critici. Ad esempio, Sun Valley 2 o la versione 22H2 ripristineranno il supporto per il trascinamento della barra delle applicazioni, che consentirà agli utenti di aprire facilmente i file in qualsiasi app aperta semplicemente trascinandoli sulla barra delle applicazioni.

PS: se ti è piaciuto questo articolo, regalami un tuo mi piace.
Articolo precedenteCome gestire la batteria del PC portatile
Articolo successivoQuali strumenti integrati nella storica utilità Microsoft Msconfig sono ancora utili nell’era Windows 10!
Web designer e webmaster freelance. Appassionato di comunicazione e nuove tecnologie, sviluppo e gestisco siti web vetrina, e-commerce, magazine dal 1995. Studio l’usabilità dei siti per una migliore fruizione dei contenuti da parte degli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui