Windows 11: la prima Insider Preview è in download

0
WindowslaprimaInsider
Windows 11 la prima Insider

Come previsto, ecco la prima Insider Preview di Windows 11, rilasciata dal gruppo di Redmond all’interno del Dev Channel. La fase di test sul nuovo sistema operativo di casa Microsoft prende dunque ufficialmente il via coinvolgendo la community di utenti. La procedura per ricevere l’aggiornamento è descritta in un articolo dedicato comparso qualche giorno fa su queste pagine.

Windows 11 Insider Preview (build 22000.51) nel Dev Channel

La build 22000.51 include l’ossatura della piattaforma e ciò che la caratterizza, dal restyling dell’interfaccia alle funzionalità inedite che abbiamo già avuto modo di illustrare in seguito alla presentazione. Ci sono anche l’integrazione di Teams e il supporto nativo all’esecuzione delle applicazioni Android scaricabili attraverso il rinnovato store ufficiale.

Già noti anche i requisiti minimi per l’installazione di Windows 11, inclusi i processori compatibili. Per verificare se il proprio computer supporta il sistema operativo è possibile far riferimento a un software di terze parti chiamato WhyNotWin11 che fornisce informazioni dettagliate su ogni singola specifica richiesta.

Altri aspetti della piattaforma oggetto di cambiamento, sui quali Microsoft è intervenuta, sono il processo di configurazione iniziale, la sezione relativa alle impostazioni, la gestione dello Snap per dividere lo spazio sul desktop tra le finestre aperte, l’introduzione di un nuovo suono di avvio e l’aggiornamento di Esplora File.

Per quanto concerne la data di uscita, nonostante l’assenza di una conferma ufficiale, gli indizi puntano verso il 20 ottobre 2021. Coloro in possesso di un PC in grado di eseguire l’upgrade gratuito da Windows 10 dovranno invece attendere qualche mese in più, con il rollout graduale previsto tra la fine di quest’anno e la metà del prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui