Come si valuta un hard disk esterno!prima di acquistarlo?

0
Come si valuta un hard disk esterno?

Una delle note positive riguardo all’acquisto di un hard disk esterno USB, è che negli ultimi anni i prezzi sono drasticamente calati, grazie all’arrivo sul mercato dei più costosi e performanti SSD.



I primi parametri da valutare quando si compra un HD esterno, sono la quantità di memoria disponibile (solitamente espressa in GB) e la versione dell’interfaccia USB.

Un hard disk esterno da 500 GB è considerato attualmente lo standard , anche se è preferibile un hard disk esterno 1 TB, in quanto il prezzo del secondo che ha esattamente il doppio di memoria, non è tanto superiore.

L’interfaccia è preferibile USB 3.0, poiché è fino a 10 volte più veloce del vecchio standard USB 2.0 .

Gli hard disk esterni USB con disco da 2.5”, solitamente sono auto alimentati, perciò basterà inserirli nel computer e potranno funzionare perfettamente, a differenza degli hard disk da 3,5” che necessitano di più energia elettrica per poter rimanere in funzione.



Nel 99% dei casi qualsiasi memoria comprerai, sarà sempre un hard disk esterno autoalimentato, ciò significa che non avrai bisogno di alcuna alimentazione oltre al cavo USB inserito nel computer, o nel dispositivo in cui lo andrai a collegare.

Articolo precedenteOra puoi verificare se il tuo PC è compatibile con Windows 11 22H2
Articolo successivoWhatsApp e cybercriminali: i numeri di telefono di 50 milioni di italiani sono in vendita
Web designer e webmaster freelance. Appassionato di comunicazione e nuove tecnologie, sviluppo e gestisco siti web vetrina, e-commerce, magazine dal 1995. Studio l’usabilità dei siti per una migliore fruizione dei contenuti da parte degli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui