Ora puoi verificare se il tuo PC è compatibile con Windows 11 22H2

0
Windows-11-22H2

Windows 11 22H2 inizierà a essere lanciato nell’autunno del 2022 e dovrebbe essere fornito con molti miglioramenti insieme ad alcune nuove funzionalità. Windows 11 22H2 non cambierà davvero i requisiti hardware, ma Microsoft ha abilitato silenziosamente un registro che consente di verificare la compatibilità con il prossimo aggiornamento.

Windows 11 è il primo importante aggiornamento del sistema operativo di Microsoft in sei anni ed è stato originariamente rilasciato nel 2021. Quando Microsoft ha lanciato il nuovo sistema operativo e ha confermato le modifiche ai requisiti hardware, sono state sollevate una discreta quantità di preoccupazioni sulla controversa compatibilità hardware.



Il prossimo aggiornamento è dietro l’angolo e la buona notizia è che ora puoi facilmente verificare la compatibilità. Eseguire un controllo di compatibilità per vedere se il tuo computer è supportato con Windows 11 versione 22H2 è ora abbastanza semplice, secondo un nuovo hack del registro silenziosamente reso pubblico dalla società.

Naturalmente, abbiamo un pratico controllo dello stato del PC Windows che ti consente di scoprire se il tuo dispositivo è compatibile con il nuovo sistema operativo. Se non è compatibile, vedrai un motivo elencato nell’app e Microsoft fornisce anche collegamenti a documenti di supporto per ulteriori informazioni sui problemi di compatibilità.



Tuttavia, non è possibile utilizzare lo strumento controllo dello stato del PC per verificare la compatibilità specifica con Windows 11 22H2. Per fortuna, una nuova chiave di registro rivela se il tuo dispositivo è in grado di eseguire Windows 11 22H2 (aggiornamento autunno 2022). Se si desidera conoscere lo stato corrente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri l’editor del Registro di sistema di Windows sul PC.
  2. Nell’Editor del Registro di sistema, toccare la barra degli indirizzi e rimuovere l’indirizzo.
  3. Vai a Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\AppCompatFlags\TargetVersionUpgradeExperienceIndicators
  4. Per verificare la compatibilità con 22H2, open NI22H2 NI sta per ‘Nickel’ mentre 22H2 rappresenta la versione aggiornata.
  5. Se tocchi due volte il valore, noterai “RedReason“. Se il valore è NONE, significa che il dispositivo è pronto per l’aggiornamento delle funzionalità. In altre parole, Microsoft non bloccherà l’aggiornamento sul tuo dispositivo, almeno per ora.
  6. Se vedi qualche altro valore, non sarai in grado di eseguire l’aggiornamento. Il valore dipende dal problema di compatibilità. Ad esempio, se il dispositivo non soddisfa i requisiti hardware, “TPM UEFISecureBoot” all’interno di “RedReason”

Allo stesso modo, puoi anche scoprire se l’aggiornamento verrà bloccato da una determinata app. In effetti, c’è una stringa chiamata “SystemDriveTooFull” che ti informa sullo spazio di archiviazione disponibile per l’aggiornamento.

Vedi anche >>Come ottenere nuove funzionalità

A seconda del valore, puoi scoprire se il tuo dispositivo non soddisfa i requisiti di archiviazione necessari. Ad esempio, se il valore numerico è 1, il dispositivo non dispone di spazio di archiviazione sufficiente per la versione 22H2 o successiva.



Microsoft sta apparentemente spingendo la chiave di registro per le installazioni di Windows 10 e Windows 11 21H2 e dovrebbe apparire sui dispositivi nei prossimi giorni.

Vedi anche se>>Windows 11: vale la pena installarlo subito o conviene aspettare?

Articolo precedenteCome rimuovere la password di accesso in Windows 10
Articolo successivoCome si valuta un hard disk esterno!prima di acquistarlo?
Web designer e webmaster freelance. Appassionato di comunicazione e nuove tecnologie, sviluppo e gestisco siti web vetrina, e-commerce, magazine dal 1995. Studio l’usabilità dei siti per una migliore fruizione dei contenuti da parte degli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui