iPhone, iPad o tvOS non funziona? La soluzione è iMyFone Fixppo

0

Avete presente le varie situazioni dove si mostra un’icona minacciosa nel boot del sistema operativo Apple? Tipo un punto esclamativo, una X bella grossa, il logo della mela molto bello da vedere ma non dopo due minuti di attesa e appunto, come fare se si presentano questi tristi episodi?

iMyFone, attraverso uno dei suoi software, permette di ovviare queste complicazioni. Perciò scaricate Fixppo dal sito ufficiale. Detto questo consigliamo di dare un occhio nella pagina perché vi spiega, anche con le figure, i possibili problemi che potete riscontrare su iOS, iPadOS e tvOS.

Nel video non ho elencato i principali errori che si possono verificare, ma ve li elenco qui:

• iPhone bloccato modalità di recupero
• iPhone bloccato sul cerchio rotante
• iPhone bloccato sul logo Apple
• iPhone si avvia con una schermata bianca
• iPhone si avvia con una schermata nera
• iPhone non si accende
• iPhone si riavvia continuamente
• iPhone è “congelato”
• iPhone mostra il ripristino fallito
• iPhone mostra l’aggiornamento fallito
• Vari errori di iPadOS
• Vari errori di tvOS

Il software pesa su disco circa 130 MB, è usabile sia su Windows sia su Mac. Attualmente vado a scaricare la versione 7.9.1 dove sono stati risolti alcuni bugs, vi ricordiamo che gli aggiornamenti sono costanti quindi non è un applicativo abbandonato. C’è la versione gratuita e a pagamento, praticamente è indispensabile la licenza completa per ripristinare l’iDevice. Pazientate sullo scaricamento, installatelo nel percorso che desiderate e infine avviatelo. Se all’inizio vi compare un messaggio dove segnala l’assenza di alcuni componenti di iTunes (perché quest’ultimo dovrete avere), fate la cosiddetta riparazione. La grafica è semplice dove vi spiega direttamente le cose. A questo punto proveremo la funzione più basilare, la modalità Standard.

Essa vi dovrebbe risolvere varie magagne, facciamo l’esempio del cellulare “impallato” nella modalità Recovery Mode. Colleghiamo nel nostro caso iPhone 6s, vediamo un po’. Passaggi più chiari di così non si possono avere: click sul bottone Inizio, tenete premuti il tasto laterale (accensione/spegnimento) e il tasto Home per 10 secondi, infine rilasciare il primo tasto e tenete premuto fino a 5 secondi sempre quello Home. Dopo di che Fixppo rileva l’ultimo software installabile, vi ricordiamo fra l’altro che questo dispositivo è compatibile con iOS 14, sarà lapalissiano come ultimo rilascio. Effettuerà il download dell’SO, ci metterà circa un’oretta (dipende dalla vostra velocità di connessione internet). Siate tranquilli perché il dispositivo non verrà formattato.

Terminato il processo, per continuare sull’ultimo passaggio, il software vi chiede di registrare una licenza a pagamento. Una volta fatto ciò, nella fase finale vedrete la progress bar sul dispositivo che avanza pian piano fino al suo 100%. Finito tutto, adesso iPhone dovrebbe risultare sano come un pesce (paragone un po’ azzardato). Se il male disturba ancora il vostro dispositivo, c’è la modalità Avanzata (utile per sbloccare l’OS se avete dimenticato il codice di accesso); per concludere c’è una terza opzione che fa entrare o uscire dalla modalità di ripristino.

Il nostro giudizio? Ci siamo trovati bene, siamo stati contenti per la presenza dell’italiano sia nel software sia nel sito ufficiale. C’è un supporto tecnico che risponde rapidamente, perciò per qualsiasi problema non abbiate scrupoli ed in generale Fixppo lo vediamo orientato per chi vuole una soluzione semplice e veloce: ricordiamo che ci sono le “vere” procedure ma occorre possedere una certa conoscenza tecnica e soprattutto pazienza.

Per capire i possibili problemi che si possono presentare ed eventualmente correggerli, sul sito di iMyFone ci sono varie guide, ne lasciamo uno per darvi un’idea: 6 soluzioni per riparare iPhone bloccato in Boot Loop

Scarica Fixppo | Sito ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui