Se ti piace questo articolo regalami un tuo
Come installare WhatsApp sulla scheda SD

Come installare WhatsApp sulla scheda SD

Una delle caratteristiche principali che differenzia i dispositivi mobili Android da quelli sviluppati da Apple, ovvero l’iPhone, è che solo il primo di essi può espandere la capacità di archiviazione interna di fabbrica attraverso l’uso di una scheda microSD. In effetti, la verità è che grazie alle ultime versioni di Android, non solo possiamo aggiungere contenuti alla scheda SD, ma anche installare alcune delle principali applicazioni che utilizziamo quotidianamente .

La verità è che, a questo punto, dobbiamo dire che una delle applicazioni che utilizza più spazio nella memoria interna del dispositivo è WhatsApp, e sebbene questo tutorial possa essere applicato a molti altri, vogliamo sottolineare soprattutto cosa succede quando Proviamo a installarlo sulla microSD. Nel caso in cui tu abbia già sofferto a lungo dell’uso di WhatsApp e dello spazio che occupa durante l’invio di foto, note vocali, messaggi e altri, questo passaggio è probabilmente utile .

In effetti, dobbiamo dire che il prossimo tutorial che stiamo per affrontare è particolarmente consigliato a tutti quegli utenti che per diversi motivi non vogliono disinstallare WhatsApp da Android al momento di fare spazio, qualcosa che d’altra parte è perfettamente comprensibile, considerando che WhatsApp è una delle applicazioni più utilizzate in qualsiasi tipo di dispositivo mobile. Inoltre, dobbiamo sottolineare che grazie a questo passo dopo passo possiamo inviare e ricevere messaggi ovunque ci troviamo .

Come installare WhatsApp sulla scheda SD 1

Come salvare WhatsApp su scheda SD

Quello che succede in molti di questi casi è che la maggior parte dei dispositivi mobili che potremmo considerare limitati, hanno una memoria interna troppo piccola, che è anche in gran parte occupata dal sistema operativo stesso, lasciando quasi spazio alle applicazioni. In effetti, i computer che hanno una memoria interna molto limitata come nel caso del Samsung J2 Prime per menzionare uno dei terminali più venduti di questi tempi, trasferire applicazioni sulla microSD sono un’opzione estremamente interessante .

Bene, va detto che se sei uno dei tanti utenti che all’epoca hanno deciso di acquistare una scheda microSD e anche se l’hai installata sul tuo dispositivo mobile, vedrai che quando installerai una nuova applicazione, il dispositivo non ti chiede se si intende installarlo nella microSD o nella memoria del terminale, ma per impostazione predefinita lo invia direttamente alla seconda di queste opzioni. Ecco perché dobbiamo prenderci la briga di modificare noi stessi la posizione del principale messaggero del mondo .

La verità è che, come diciamo, esiste un modo per trasferire direttamente un’applicazione come WhatsApp – o qualsiasi altra che ti interessi in effetti – sulla scheda microSD, anche se per questo è necessario seguire i passaggi correttamente e allo stesso tempo, contemplare una scheda SD di almeno 4 GB di spazio di archiviazione, in modo da poter leggere le applicazioni assolutamente senza problemi. Tutto quello che devi fare è seguire i passaggi che indichiamo in questo link per ottenere i risultati che stiamo cercando .

Vedi anche>> chi ti ha bloccato su Whatsapp

About Roberto Ercolese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *